Cos’è il Reiki 靈氣 ?

Reiki è un termine giapponese:

Rei energia Divina, Sacra, Misteriosa.

Ki energia dell’universo.

La definizione della parola giapponese “靈氣” (Reiki) potrebbe quindi essere una eterea, trascendente e sacra energia dell’universo, che sostiene tutte le forme di vita.

Molti conosco Reiki come trattamenti terapeutici ma nel suo insieme questa disciplina, oltre alla parte terapeutica ha la parte spirituale. Quindi un insieme di pratiche e tecniche volte al raggiungimento della pace interiore. Anche per questa ragione Reiki deve sempre essere affiancato dalla Meditazione che ci permetterà un miglior controllo della mente.

Una domanda che viene spesso rivolta a noi insegnanti, è “Reiki è una religione?” la risposta è chiaramente “no”, ripeto quanto sopra già scritto, è una disciplina spirituale per il raggiungimento dell’assoluta pace interiore, che grazie ad una serie di tecniche ci permette di lavorare su noi e sugli altri per il benessere psico-fisico, e si adatta perfettamente a qualunque fede.

Il Maestro Usui ci ha lasciato 5 principi per aiutarci nel nostro cammino spirituale, qui di seguito li trovare riepilogati, ma durante il seminario di primo livello vengo spiegati per potervi trasmettere il significato che lui dava a questi 5 precetti (tra parentesi trovate la pronuncia in Giapponese):

  • 今日だけは (KYO DAKEWA) Solo oggi
  • 怒るな (IKARUNA) Non arrabbiarti
  • 心配すな (SHINPAI SUNA) Non preoccuparti
  • 感謝して (KANSHA SHITE) Con gratitudine
  • 業をはげめ (GYO WO HAGEME) Lavora diligentemente
  • 人に親切に (HITO NI SHINSETSU NI) Sii gentile con gli altri